70
68
Type: 
Playoff
Season: 
2019/2020
Autore: 

Atlanta Hawks 70 @ 68 Detroit Pistons

Recap: 

Little Caesars Arena, è tempo di gara 7! E' l'atto finale di una serie incredibile, giocata duramente da due team che incarnano il senso di NBA360.

Alcune modifiche al playbook degli Hawks, con Bledsoe subito in marcatura sul pericolosissimo Beal.

Apre le danze Brandon Clarke, come già successo in diverse gare della serie, subito 9 punti per lui e vantaggio Hawks nel primo quarto.

Le stelle sembrano soffrire il palcoscenico, Tobias è stranamente impreciso, mentre Lamarcus subisce un ottimo Whiteside in difesa.

Per i Pistons è ovviamente Beal che buca la retina.

17-16 Hawks dopo 10 minuti di gioco, che diventa però un +5 all'intervallo con gli Hawks che provano timidi tentativi di fuga.

Tobias inizia a scaldarsi, e dalla panca un buon Valentine e il solito Lonzo riescono a tener botta contro la profonda second unit Pistons. Lodevole anche Poeltl, ancora una volta fattore in difesa e a rimbalzo. 

Ed è grazie al lavoro svolto sotto le plance che Atlanta allunga fino al +13 nel terzo quarto. Buoni rimbalzi offensivi e difensivi nonostante la presenza del pauroso Whiteside.

Il +10 a 10 minuti dalla fine sembra tranquillizzare i tifosi... ma Detroit non molla. Il rientro nell'ultimo quarto, specialmente negli ultimi 5 minuti, è incredibile.

Whiteside piazza due stoppate, e sul +12 Warren trova un'ottima conclusione al ferro seguito da 2 tiri liberi di Markkanen. -8 Detroit, bisogna trovare punti facili...

E' Lamarcus che con uno stupendo fadeaway in post contro Whiteside riporta sul +10 la sua squadra. Si risponde colpo su colpo: Powell piazza una tripla, e sull'azione successivo è CP3 a tenere a galla il suo team. Aldridge di nuovo sfrutta un mismatch in post ed è in questo momento che scatta qualcosa nella testa dei Pistons: due conclusioni di Beal e una di Whiteside, consecutive, portano a -5 Detroit con 2 minuti da giocare sul cronometro.

Non è finita, ma finalmente risponde all'appello Tobias: sottomano e tripla ed è di nuovo +10 Hawks. Serie portata a casa? No, anzi: sono due triple di Beal e un jumper di Paul in faccia a Lamarcus che portano Detroit incredibilmente a -2 con 17 secondi da giocare. Parte la girandola dei falli sistematici, gli Hawks cercano Tobias che però, sotto pressione, ne mette 1/2. 

Detroit sotto di 3 cerca di nuovo Beal che però, con un buon tiro, sbaglia! Di nuovo liberi Hawks, di nuovo 1/2 di Tobias, ma la partita, e la serie, è praticamente finita. Brivido finale, non ci si poteva aspettare altro da questa serie.

 

MVP della partita, come anche della serie, Tobias oggi con 25 punti

 

Un grazie a Leo per questa battaglia, è stata davvero una grande serie, sudata e corretta.

E' stato un enorme piacere e si spera che la lega ne abbia di più di serie così

Commenti