93
111
Type: 
Playoff
Season: 
2019/2020
Autore: 

Houston Rockets 93 @ 111 Miami Heat

Recap: 

American Airlines Arena, pivotal game direbbe qualcuno che non c'è più, le Finals sono in parità sul 2-2 e oggi sia gli Heat che i Rockets potrebbero piazzare la zampata decisiva.

 

Inizio così così per entrambe le compagini, Towns e Doncic non ingranano con solo due canestri nel primo quarto ma gli Heat son comunque davanti 19-14 con buon supporto da parte di Covington e Garland. Per gli ospiti c'è solo Harden che segna 12 dei primi 14 del suo team, non una buona notizia visto che la serie è stata in parità fino ad oggi per le prestazioni del cast di supporto Rockets.

Nel secondo quarto, con l'uscita del Barba, iniziano i problemi per i Razzi: 12-4 con Towns che si ravvede trovando 7 punti, parziale poi ri-alimentato dal rientro di Doncic con altri 7 punti per lo sloveno. La difesa dei Rockets continua a lavorare egregiamente, ma oggi la fortuna gira in direzione Heat e anche i comprimari hanno i loro momenti di gloria, primi tra tutti Green e Galloway. Lo sforzo di Harden non paga e gli Adams e Smart sbagliano anche le cose più semplici, condannando i compagni al più grande svantaggio (-20) in quella che è stata fino ad ora una serie equilibratissima.

Terza frazione in cui anche la difesa Heat, impeccabile fino a quel momento nella serie, perde un po' di lucidità favorendo l'agevole controllo del team di casa proiettato verso i 100. Doncic trova assist e riesce finalmente a duettare con Towns in quella che sembra però un'eccezione e non la regola di questa serie. In attacco solo Harden e Bridges tengono alta la bandiera, ma i 20 punti di svantaggio son troppi. L'ultima frazione si vede interrotta dal blackout del palazzetto (già abbastanza scattoso grazie al gioco gratuito, viva la 2k) e di comune accordo viene omologato il risultato finale.

Grazie a teone, ci vediamo per Gara 6!

MVP : Luka Doncic con 32 punti, 11 rimbalzi, 9 assist.