Premi e Statistiche 2017/2018

NBA360 AWARDS 2018

 

Finita la regular season, sono stati assegnati il primi “NBA360 AWARDS”, istituiti per la prima volta sfruttando le statistiche ufficiali di NBA360. I premi sono stati assegnati da una commissione anonima di GM, presieduta da ANJELLA. Di seguito tutti i premi assegnati e i leader stagionali delle statistiche!

 

MOST IMPROVED PLAYER

Victor Oladipo

Il MIP è stato assegno all’unanimità a VICTOR OLADIPO, giocatore sul quale GM PONE ha creduto ciecamente e che ha chiuso la stagione con addirittura un +8 sull’overall iniziale. La SG dei Raptors ha spazzato via la concorrenza di Capela (+7), Evans (+6) e J.Brown(+5).

ROOKIE OF THE YEAR

Kyle Kuzma

Il ROY ha visto vincitore KYLE KUZMA! Il giovane degli Hawks, scelto con la pick 28 da GM PIPIGNO, ha chiuso la stagione con 21.08 punti, 6.2 rimbalzi realizzando ben il 40% dei tiri presi. Alle sue spalle si sono classificati Tatum dei Raptors e Simmons dei Knicks.

SIXTH MAN OF THE YEAR

Tyreke Evans

Il miglior uomo in uscita dalla panchina è TYREKE EVANS dei Pistons. 16 punti e 4 assist di media, sono i numeri che hanno permesso all’eclettico giocatore di GM ALTIE di aggiudicarsi il premio di 6TH MAN OF THE YEAR. Alle sue spalle si sono classificati Bogdanovic dei Nuggets e Porzingis dei Mavs.

DEFENSE OF THE YEAR

Marc Gasol

Un autentico plebiscito ha consegnato a MARC GASOL dei Kings il premio di miglior difensore della regular season. L’Iberico, fortemente voluto nell’estate scorsa da GM BULLO, ha chiuso la stagione con 1.5 steal e 2 block per partita giocata, trascinando il suo team al quarto posto del defensive rating, 68.74 concessi a partita per i Kings. Spazzata via la concorrenza di Howard degli Spurs e Whiteside de 76ers.

EXECUTIVE OF THE YEAR

Babyshaq

Il premio per il miglio GM della stagione, è stato vinto da BABYSHAQ dei Pelicans: l’acquisto di Adams e la scelta di retrocedere dalla pick 8 alla 13 per scegliere Mitchell, sono i fiori al’occhiello di una conduzione manageriale mirata sia al presente che al futuro. Baby ha sconfitto la concorrenza di Pone dei Raptors e Effe dei Nicks.

COACH OF THE YEAR

Vince15

Il premio di coach of the year, (premio dato al miglio videogiocatore) è stato vinto da GM VINCE’ dei 76ers, che ha portato i suo team al primo posto nella regular season con 34 W e 8 L fornendo un gioco frizzante che ha in Whiteside e nele tiro da 3pt i propri punti di forza. Vincè si aggiudica questo premio precedendo Giovazzo degli Warriors e Gio L.

MOST VALUABLE PLAYER

Karl Anthony Towns

MVP della stagione è KARL ANTHONY TOWNS, dei Golden State Warriors di GM Giovazzo. 20.48 punti, 13.5 rimbalzi, 1.9 assist, 1.8 steal e 1.7 block a partita, 55.8% dal campo, 38.9% da 3pt e un sontuoso 92.4% ai tiri liberi, sono i numeri di questo lungo moderno. Kat è stato nominato MVP precedendo di poco Marc Gasol dei Kings.

SECCHIONE OF THE YEAR

Altie

Riconoscimento speciale della lega NBA360, che va a premiare il GM con la miglior media voto nei pagellini di fine partita. Vince questa classifica GM ALTIERI con l’impressionante media voto di 4.91, precedendo si un solo centesimo GM BULLO che chiude l’anno con la media di 4.90.

SEASON LEADERS

Altie

Altie

Altie